“Pasta, pesto e…fiori”

Flower Designer

“Pasta, pesto e…fiori”

Innamorarsi di Genova  a prima vista.

Potrei paragonare Genova ad una gran bella composizione che rapisce il cuore appena ci si affaccia su essa.

I palazzi, i colori, il mare, la luce, la limpidezza del cielo, la storia.

In un dimensione cosi piccola c’è un mondo di arte, di popoli che ti travolge, ti affascina e non vorresti più andar via.

In questo scrigno perdersi cercando il porto antico e i vecchi magazzini del cotone è stato divertente.

E’ superfluo sottolineare che andavo a  Genova per l’ “Europa cup 2016 – European Florist Championship”.scialle fiorito

Un concentrato di mani sapienti, internazionali, creative, dal tocco preciso e raffinato frequentava e affollava la zona di gara e di dimostrazioni.

Tavole fiorite di grandissimo estro e ricercatezza, strutture imponenti e ricercate, bouquet, cappelli e stole di piccoli fiori bianchi e dai colori tenui ingentilivano spose in Vespa.fiat 500

Canestri e serpentoni di fiori dai colori vivaci invece completavano simpaticamente tante piccole 500.

Insomma l’essenza del gusto, della simpatia e dell’eleganza italiana come per magia sposavano ranuncoli e gloriose, basilico e rami di prunus, garofani e bouvardie.