Oggi sposi

Flower Designer

Oggi sposi

E’ arrivato il giorno tanto atteso.

Come nei film è curioso spulciare nel “dietro le quinte”  in questo caso di un giorno romantico per eccellenza, in cui emozioni, romanticismo, amore, paure e aspettative magiche si mischiano tra loro.

Provo a raccontare le sensazioni floreali di una sposa e del suo sogno floreale.

Valutiamo insieme il fiore più adatto per quella stagione, per quel periodo; parliamo degli accostamenti di colore per ottenere l’effetto più romantico, poi valutiamo anche lo stile che deve caratterizzare tutto l’evento… ma il momento in cui gli occhi di una sposa  si accendono e brillano di luce è quello in cui lei mi parla del suo bouquet da sposa.

Mi chiede speranzosa “ma i mughetti si trovano in questo periodo?” oppure “possiamo realizzarlo coi tulipani bianchi?”

Perché parlare del bouquet da sposa significa anche parlare del suo abito da sposa, della nuvola di seta con cui è stato cucito, delle perle o dei gioielli che lo impreziosiscono, di come raccoglierà i capelli. Significa anche incrociare gli occhi lucidi della mamma in cui si riflette lo stesso romanticismo e la stessa tenera emozione.

Intanto l’aspettativa mista anche a tensione aumenta man mano che passano i giorni e con essa il desiderio di curare i più piccoli particolari, di non dimenticare nulla, di immaginare il bracciale per le testimoni piuttosto che il  coursage  per la giacca dello sposo e del papa’.

Insomma i tempi si fanno stretti, bisogna darsi da fare, programmare la scansione della giornata, programmare la tempistica in chiesa e quella col fotografo: bisogna che tutto sia pronto, rispettare la scaletta… e finalmente che il sogno abbia inizio!

Justed Married