Biscotti fatti in casa, riposti nei barattoli di latta dal sapore retro’, un mazzolino di tulipani lilla… tutto rimanda al calore di casa, ad una colazione di domenica tutti insieme, al profumo di biscotti appena sfornati.

Per restare in tema e ingentilire i nostri momenti casalinghi vi propongo un barattolo fiorito e vi spiego passo passo come realizzarlo insieme.

Occorrente:

  • un barattolo di latta ( anche usato o vecchio)
  • almeno una decina di tulipani (o altri fiori di vostro gradimento)
  • una spugna per fiori freschi
  • forbici
  • colla a caldo
  • un bastoncino di legno (quelli delle orchidee)
  • nastrino di raso ( del colore che preferitetulipani

Procedere col bagnare in una bacinella  la spugna per fiori freschi e sistemarla delicatamente nel barattolo.

Bagnate con cura e nel modo piu corretto la spugna per evitare che rimangano zone asciutte.tulipani

Tagliare un pezzettino del bastoncino di legno delle orchidee ad una lunghezza di 20 cm.

Posizionarlo al centro della spugna, prendere il coperchio del barattolo e fissarlo sul bastoncino di legno con un po di  colla a caldo.  Aspettare che la colla asciughi.

Il coperchio deve sembrare un po sospeso sui fiori che poi andremo a sistemare.

Adesso è il momento di posizionare i fiori: tagliare i tulipani a circa 20 cm di lunghezza e inserirli nella spugna.

Il gambo del tulipano va inserito con decisione ma con delicatezza per evitare di rompere la spugna o di rovinare il taglio dei fiori.

Inserire tutti i tulipani a vostra disposizione cercando di creare un effetto tondeggiante ma anche di dare una certa spontaneità all’effetto finale.tulipani

Un colpo d’occhio finale, riposizionate tutto ciò che non vi piace e realizzate un fiocchetto che io ho incollato sul bordo del barattolo.tulipani

Il nostro barattolo fiorito è terminato: la colazione è pronta , tutti a tavola!tulipani

Lascia un commento

Tu cosa ne pensi?